SO SPECIAL: UNDICI STORIE IN UN LIBRO DEDICATO ALLA PASSIONE PER LA CUSTOMIZZAZIONE

Prima assoluta per il progetto-concorso So Special targato Triumph. Alle Fonderie Milanesi si sono ritrovati appassionati, tecnici e veri Triumph lovers per celebrare il mito delle classiche attraverso il primo progetto editoriale e multimediale, dedicato a questo mondo dalla sede italiana della casa di Hinckley.

1461151_10154856890280061_5970009290550955168_n

Qui si raccontano undici storie, i ritratti di undici uomini – concessionari Triumph – che quest’anno hanno accettato la sfida di un concorso, che porta il nome del progetto, e che vede il primo classificato come protagonista di Eicma 2014.

10730934_10154856890770061_5709640352521662255_n

Sono stati Raffaele e Stefano Ferraro della concessionaria di Massa i vincitori eletti dal CEO di Triumph Motorcycles Limited Nick Bloor insieme a Mark Wilsmore (Ace Cafe), Luca Budel (Sport Mediaset), Roberto Ungaro (Riders), Gianemilio Mazzoleni (Style Magazine), Francesco Pietrangeli (Pirelli) e Riccardo Pozzoli (The Blonde Salad), che hanno accolto con entusiasmo l’invito di Triumph a partecipare a questa iniziativa “speciale”.

Ma So Special è anche il titolo del libro, edito da Skira, presentato ieri sera alle Fonderie. 128 pagine con oltre 100 fotografie che raccontano, attraverso l’obbiettivo di Walter Meregalli, la moto da un nuovo punto di vista: non un semplice mezzo di trasporto, ma uno stile di vita, un modo – ormai per milioni di persone in tutto il mondo – di mostrare la propria personalità.

Accanto al libro i video-racconti di Raphael Monzini, proiettati ieri in anteprima assoluta e, da questa sera, visibili sul sito dedicato: www.triumphmotorcycles.it/so-special

10665730_10154856893360061_4701392799168207582_n

Contact Us

We're not around right now. But you can send us an email and we'll get back to you, asap.

Not readable? Change text.